Lasagna al ragu

lasagna-al-ragu

Eletta come piatto al forno più buono in assoluto questa deliziosa lasagna è una riscoperta, ne avevo sentito parlare spesso ma ero sempre frenata dal fatto che tra gli ingredienti ci fosse la besciamella che non amo, dà un pò di tempo la sostituisco con la vellutata molto più leggera e delicata.
Questa ricetta e tratta da “Scuola di Cucina” ed è della grande Alessandra Spisni, ogni sua ricetta è un capolavoro!

Ingredienti:
Per la pasta:
300 gr. farina 0
3 uova
Per il ripieno:
600 gr. di macinato cotto come il classico ragù bolognese
Per la vellutata:
1 litro di brodo di gallina
60 gr. farina 0
90 gr. burro
sale

Esecuzione:
Per la pasta: impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, avvolgere in pellicola trasparente e lasciar riposare mezz’ora; con la macchinetta per la pasta “tirarla” fino al n 7, ricavare dei quadrati che lesseremo per 30 secondi in acqua bollente salata, scolarle, immergerle in acqua fredda salata e adagiarle su un canovaccio da cucina, coprire.
Per la vellutata: fondere il burro, unire la farina fuori dal fuoco e mescolare, una volta assorbita rimettere sul fuoco e tostare 3 minuti, versare il tutto nel brodo bollente mescolando con una frusta, salare e cuocere 3 minuti dal bollore.
Per l’assemblaggio: stendere un po’ di vellutata sul fondo di una pirofila, fare uno strato di pasta, uno di ragù, un po’ di vellutata e coprire con altra pasta proseguendo così fino all’esaurimento degli ingredienti. Terminare con la pasta ricoperta di ragù e vellutata; gratinare in forno a 180 per circa 30 minuti.

3 Comments

  1. Pingback: Crepes – Passione & Cucina

  2. Pingback: Ricetta salsa besciamella, come prepararla - Passione & Cucina

  3. Pingback: Gnocchi di carciofi con salsiccia - Passione & Cucina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *