Pagnotta alla banana

pagnotta-alla-banana

Ancora un altra ricetta di Donna Hay tratta da “Classici Moderni – Volume 2”, mai acquisto è stato più azzeccato, ogni ricetta presa da questo libro è davvero ottima, se come me amate i dolci semplici ma d’effetto ve ne consiglio vivamente l’acquisto.
Come ben sapete sul cibo ho tanti difetti, sono una vera e propria “rompi”, uno di questi riguarda le banane, le mangio solo molto acerbe, devono essere verdissime, come iniziano ad ingiallire la buccia non le mangio quindi devo cercare un modo per riciclarle, ed ecco che Donna Hay mi ha illuminato con questa ricetta che lei ha realizzato negli stampini monoporzione da plumcake chiamandoli panini, io invece ho preferito farne una versione tonda diminuendo le dosi ed ecco che nasce la pagnotta.

Ingredienti: X uno stampo da 18 cm
100 gr. burro
80 gr. zucchero
1 uovo
150 gr. farina
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
40 gr. farina di nocciole
60 gr. latticello (ottenuto mescolando un cucchiaio di aceto nel latte)
1 banana
zucchero di canna

Esecuzione:
Scaldare il forno a 180; lavorare il burro e lo zucchero nel robot da cucina finché il composto è leggero e cremoso, unire l’uovo e sbattere bene, aggiungere la farina, il lievito, la farina di nocciole e il latticello, amalgamare finché il composto è omogeneo. Versare il composto nello stampo precedentemente imburrato e disporre sopra la banana a fette, pennellare con burro fuso, cospargere lo zucchero di canna e cuocere per 35 minuti verificando la cottura con uno stecchino.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *