Ragù

ragu

Stò attraversando un periodo un pò così, sarà la primavera (anche se qui piove), saranno i cambiamenti che un pò avvengono nella mia vita e che vorrei avvenissero anche nel blog, insomma sono un pò così, sopportatemi. Ecco perchè ho pensato a questa ricetta che sà di casa, di famiglia e che spesso mi avete richiesto, io l’ho utilizzato per preparare i cannelloni al forno, gli gnocchi, gli gnocchi saltati, la lasagna di carnevale e il sartù di riso, è chiaro che ogni famiglia ha la sua ricetta, questa è quella della mia mamma semplice semplice.

Ingredienti:
2 pezzi di gallinella di maiale
2 pezzi di corazza
1 nervo
1 braciola di cotenna di maiale (o di colardella) farcita con uva passa, pinoli, prezzemolo e parmigiano a pezzi legata con lo spago
1 cipolla bianca tritata
3/4 cucchiai di concentrato di pomodoro
2 litri di passata di pomodoro
sale
olio extravergine d’oliva

Esecuzione:
Rosolare la cipolla nell’olio a fuoco basso con coperchio, unire la carne, i nervi e la braciola e lasciar rosolare da tutti i lati, a questo punto aggiungere il concentrato e lasciar soffriggere un paio di minuti, unire la passata, coprire e lasciar riprendere il bollore, aggiungere 1 litro d’acqua e cuocere a fuoco basso, fino a che si asciughi tutta l’acqua e riaffiori l’olio, tenendo il coperchio poggiato su un mestolo di legno; salare solo alla fine.

1 Comment

  1. Pingback: Tortelloni di patate e salsiccia - Passione & Cucina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *