Gnocchi con carciofi e pancetta

gnocchi-carciofi-pancetta

Nata dalla mente perversa e “light” del marito che ha più inventiva di me; c’è ancora qualcuno che non sà che amo i carciofi? Siccome io li mangerei in tutte le salse, mentre il marito mi asseconda, abbiamo cercato di unire le due esigenze e così nasce questo piatto davvero delizioso.

P.s.
Prima foto con la macchinetta fotografica ricevuta in dono a Natale sempre dal marito, sperimento per cercare di capire come si usa!!!!!!

Ingredienti: X 2 persone
250 gr. acqua
250 gr. farina
2 carciofi
100 gr. pancetta tesa a dadini piccoli
olio

Esecuzione:
Versare l’acqua in una capace pentola e metterla sul fuoco, appena bolle buttare in un sol colpo la farina setacciata, girare energicamente finché si forma una palla, trasferire il tutto sul piano da lavoro e lasciar raffreddare un po. Impastare e formare un panetto che lasceremo riposare avvolto in un canovaccio per una mezz’oretta in modo tale che si sviluppi il glutine e diventi più morbido. Passato il tempo tagliare un pezzettino di impasto e ricavare dei piccoli cordoncini, tagliarli a piccoli tocchetti e incavarli delicatamente. Rosolare con un po d’olio la pancetta fino a che diventa croccante e si ammorbidisce il grasso, unire i carciofi tagliati a striscioline sottili, salare a malapena e coprire, cuocere a fuoco basso. Lessare gli gnocchi in acqua bollente salata, appena vengono a galla toglierli con la schiumarola, mantecarli con i carciofi, servire.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *