Sgonfiotti zeppole di patate come cucinarli

sgonfiotti zeppole di patate

Scusate davvero tanto per l’assenza, grazie a tutti coloro che nonostante ciò ogni giorno passano da queste parti, sono in un periodo un pò così, dovrebbe essere calmo ed invece mi ritrovo a correre a destra e a sinistra con la testa confusa e tante cose buone da preparare per casa e per lavoro ma alla fine ce la farò. Sgonfiotti zeppole di patate questa, tra le tante ricette provate un pò di tempo fà, vi consiglio, presa dal caro Adriao, può essere un idea per un antipasto o per un buffet, sono deliziose, una tira l’altra.

Sgonfiotti zeppole di patate: Ingredienti

165 gr. farina di media forza W250
30 gr. acqua
70 gr. patate lessate, schiacciate e fredde
1 uovo
4 gr. sale
2 gr. lievito di birra
20 gr. burro
1/3 di cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1/3 di cucchiaino di malto
Per riempire:
150 gr. salumi misti: prosciutto crudo, salame, scamorza affumicata ecc. tagliati a piccoli cubetti

Sgonfiotti Zeppole di patate: Esecuzione

sgonfiotti zeppole di patate

Sciogliere il lievito ed il malto nell’acqua intiepidita, uniamo 45 gr. di farina, copriamo. Dopo un paio d’ore, ad impasto triplicato, uniamo gradatamente il resto degli ingredienti (burro ed olio alla fine, il sale dopo l’uovo) e impastiamo con il gancio 5 minuti a velocità 1 e 8 minuti (o fino a che non incorda) a velocità 1,5; copriamo e lasciamo raddoppiare. A questo punto stendere l’impasto con il mattarello, cospargere con i cubetti di salumi, avvolgere stretto e coprire. Una volta raddoppiato ricavare, con una spatola, dei trancetti larghi poco più di un dito e friggere in olio profondo a 170.

1 Comment

  1. Pingback: Pittule alla pizzaiola da mangiare - Passione & Cucina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *