Fiocco di neve o nuvole, ricetta napoletana

fiocchi-di-neve-ricetta

Passeggiando per le strade della capitale campana, mi sono imbattuta in questo dolcetto, il fiocco di neve. Queste brioche sono stata ideate nel quartiere della Sanità e precisamente potete trovarle nella pasticceria Poppella.

Al primo assaggio si è conquistati dalla morbidezza e dall’insolito accostamento della crema all’interno, che è fatta di panna e ricotta. Dalla pasticceria che le ha ideate, i fiocchi di neve o nuvole, si sono diffuse in altre pasticcerie della città. In altre pasticcerie di Napoli è possibile ordinare i dolci di Poppella, oltre ai fiocchi di neve, anche speciali baba al rum, e tanti altri dolcini.

Il quartiere della Sanità è uno dei luoghi più caratteristici del capoluogo partenopeo, tra gli altri monumenti, troviamo il Palazzo Sanfelice.

In parte tentiamo di riprodurre la ricetta dei fiocchi di neve di Poppella alla Sanità. Ma è un tentativo maldestro in attesa di recarsi personalmente nella città per assaggiare questi dolci.

Impasto di pan brioche e interno farcito con crema di ricotta e panna.

 

Ingredienti per circa venti fiocchi di neve

  • 250 g di farina manitoba
  • 50 g di farina manitoba per la lavorazione
  • 100 ml di latte
  • un uovo
  • 50 g di burro e 50 g di zucchero
  • 12 g di lievito di birra fresco (corrisponde a metà cubetto circa)
  • un pizzico di sale

 

Farcitura di crema

  • 250 ml di latte
  • 50 g di zucchero
  • 25 g di farina 00
  • 200 g di ricotta ben sgocciolata
  • 25 g di zucchero a velo
  • 200 ml di panna per dolci NON montata

 

I fiocchi di neve di Poppella

Via Arena della Sanità, 24 Napoli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *