Torta zebrata allo yogurt

torta-zebrata-yogurt

Girando nel forum di Coquinaria mi sono imbattuta nella preparazione della torta zebra, la cosa che mi affascinava di più era proprio il gioco di bianco e nero che come effetto finale dava la zebratura, non finirò mai di ringraziare Marcela per aver spiegato chiaramente il procedimento per realizzarla, ma siccome la ricetta della sua torta la trovavo troppo delicata per i miei gusti ho pensato bene di modificare una vecchia ricetta trovata per caso sulla confezione delle famose torte del mulino, l’ho modificata a mio gusto e ne è uscita fuori una delle mie torte preferite, eccola:

Ingredienti:
250 gr. farina fiore 00 lo conte
200 gr. zucchero
2 uova
150 gr. yogurt intero
100 gr. olio extravergine d’oliva
2 tuorli
50 gr. margarina
30 gr. latte
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di cacao amaro

Esecuzione:
Montare nel ken con la frusta le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unire la margarina morbida, i tuorli uno alla volta, lo yogurt e il latte. A parte setacciare la farina e il lievito, mescolarli e unirli al composto un cucchiaio alla volta sempre con il ken in funzione,alla fine unire l’olio mescolando fino ad ottenere un composto liscio e lucido. Dividere l’impasto in due, ad una aggiungere il cacao e mescolare. Imburrare ed infarinare uno stampo da 22 cm di diametro, versare l’impasto procedendo a cucchiaiate da mettere al centro dello stampo, una di impasto bianco e sopra una di nero, con uno stuzzicadenti fare alcuni cerchi, procedere così fino a che termini l’impasto mettendo sempre le cucchiaiate al centro e girando con lo stuzzicadenti; lo so, è un lavoro certosino, ma alla fine paga con il risultato. Preriscaldare il forno a 160° (come consiglia Marcela per tutti questi tipi di dolci da forno) e una volta salito a temperatura cuocere per 10 minuti, poi portare a 180° e terminare la cottura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *