Panna, ecco come montarla alla perfezione
Panna ecco come montarla alla perfezione

Anche se sembra una delle cose più stupide, di quelle che sono capaci di fare proprio tutti, anche quelli negati per la cucina, in realtà montare la panna alla perfezione non è una passeggiata, e non è raro riuscire a combinare un disastro, avendo come risultato una poltiglia impossibile da mangiare od usare per decorare.

Eppure basta seguire pochi semplici passaggi, ed usare qualche trucchetto per avere i risultato garantito.

Innanzitutto partiamo subito con gli ingredienti e gli strumenti essenziali da usare: panna liquida fresca, che per fortuna si trova facilmente nel banco frigo di tutti i supermercati, uno sbattitore elettrico o una planetaria, una ciotola in acciaio o in vetro ben fredda e dello zucchero a velo.

Per montare alla perfezione, però, non solo la ciotola deve essere ben fredda, ma anche la panna deve essere fredda di frigo. In più, se si vuole ottenere una montatura perfetta si può anche mettere la ciotola dove si monta la panna in una ciotola più grande con acqua e ghiaccio.

Attenzione poi alla velocità dello sbattitore e soprattutto al verso: bisogna girare sempre nello stesso verso, per non rischiare di “smontare” il composto.

Ed ancora: usare molta cautela quando è il momento di zuccherare. Quando si è raggiunta la consistenza desiderata, bisogna zuccherare a piacere aggiungendo, con l’aiuto di un setaccio, lo zucchero a velo, incorporandolo alla panna con una spatola.
Come capire se la panna è perfettamente montata? Celeberrima è la prova del cucchiaio di legno: se questo rimane perfettamente infilato, senza cadere di lato, allora il risultato è perfetto.

Potrebbero interessarti

Come cucinare qualcosa di veloce

Come cucinare qualcosa di veloce, salutare ma ugualmente gustoso? Capita sempre più…

Zenzero, una breve guida ai suoi benefici!

Negli ultimi anni lo zenzero ha acquisito una notorietà inimmaginabile fino a…

Prosecco e spumante non sono mica la stessa cosa!

Quando c’è da festeggiare qualcosa, i più fortunati possono permettersi di stappare…